Hai bisogno di aiuto?

Fornire aria pulita e pura per un mondo più sano e sostenibile.

Media logo

Deltrian, azienda familiare fondata nel 1967 nella regione di Charleroi, è passata dal commercio di filtri per l'aria alla progettazione, produzione e distribuzione di prodotti in Europa e nel mondo. Questo sviluppo internazionale è stato accompagnato da un vero e proprio gusto per l'innovazione, come dimostra la produzione di maschere chirurgiche virucide dal 2020.

Pubblicato il 30.04.2023

Yanneck Adolphe's picture

Yanneck Adolphe

European Product & Project Director

Contattaci

450 dipendenti, 4 stabilimenti di produzione, una dozzina di filiali commerciali, di cui 8 in Europa, 36 milioni di maschere, 1,8 milioni di filtri e un fatturato di 55 milioni di euro entro il 2021: questa è la carta d’identità di Deltrian.

Preoccupato dal fatto che 7 milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell’inalazione di aria viziata, il sesto operatore del mercato europeo fornisce filtri per eliminare le particelle presenti nell’aria. Prodotti ma anche servizi: Deltrian offre manutenzione per le unità di trattamento dell’aria installate sui tetti o nei locali tecnici di edifici industriali, uffici e case automobilistiche. La manutenzione e la sostituzione tempestiva dei filtri sono essenziali per garantire sia una riduzione dei consumi energetici sia un miglioramento della qualità dell’aria.

Nel marzo 2020, Deltrian ha iniziato a produrre maschere chirurgiche in collaborazione con il governo vallone: in due mesi, l’azienda ha acquistato macchinari e materie prime e ha prodotto le prime maschere a giugno. Un record industriale da battere! Ma la scadenza ravvicinata non è il suo unico successo: oltre alle maschere per cittadini e alle maschere in silicone medicale per ambienti polverosi, Deltrian produce maschere chirurgiche virucide, una soluzione preziosa per ridurre la diffusione di malattie nosocomiali negli ospedali. La sua arma segreta? La tecnologia al plasma freddo, che permette di depositare acido citrico sullo strato esterno della maschera, disattivando i virus al contatto.
Questa tecnologia è stata trasposta nella produzione dei primissimi filtri dell’aria che disattivano i virus: distribuiti con il nome di Deltri+ Technology, vantano etichette energetiche fino ad A+. Questo nuovo tipo di filtro può sostituire qualsiasi filtro a maniche in qualsiasi impianto esistente, aggiungendo una protezione supplementare contro i virus. Una vera e propria svolta nel mondo della filtrazione.

Altre innovazioni sono in fase di sviluppo per trovare soluzioni alternative all’uso di fibra di vetro, polipropilene e polietilene nella produzione di filtri. Si tratta di progetti importanti che finiranno per rafforzare i vantaggi competitivi e gli obiettivi sostenibili di Deltrian.
Oggi l’azienda non manca di ambizioni: punta a un fatturato di 100 milioni di euro nel 2026 e intende diventare uno dei leader mondiali della filtrazione. Nel frattempo, Deltrian continuerà a sviluppare maschere e filtri sempre più innovativi, esplorando le innumerevoli possibilità operative offerte dalla tecnologia al plasma freddo per soddisfare le esigenze del mercato. Tutte queste possibilità aiuteranno Deltrian a realizzare la sua visione di un mondo più sano e sostenibile.

Leggete l’articolo qui: https://www.belgian-research.eu/

Yanneck Adolphe's picture

Yanneck Adolphe

European Product & Project Director

Contattaci

Hai domande? Il nostro team è qui per aiutarti.

I nostri esperti sono a tua disposizione per rispondere a tutte le tue domande.

Contattare il nostro esperto